Le foglie e i colori dell’autunno

You are currently viewing Le foglie e i colori dell’autunno

L’autunno è la stagione delle foglie che cadono, ma è anche la stagione dei colori. Questa cosa mi ha sempre fatto pensare. La morte e la bellezza. Sembra che l’autunno le accordi. A me questa pare una stagione che ci sveli molto della vita.

Foglie e colori d'autunno
I colori di novembre.
Foto di Kadri Vosumae da Pexels.

Le foglie e i colori dell’autunno

Mi piace guardarmi intorno, in autunno, se sto in una strada di campagna, tra foglie a terra, tra il rosso e il giallo di quelle foglie. Mi piace passeggiare tra i primi freddi e il ricordo dell’estate. E poi rintanarmi in qualche locale dal sapore amichevole, familiare, e starmene lì a sorseggiare del vino. Magari guardando fuori, dai vetri sporchi. Ho sempre amato la lentezza. E la solitudine.

Ecco, questa per me è una gran bella stagione. Ricca di fascino. È sempre stato così. Dopo le prodezze dell’estate, ben vengano la malinconia, il silenzio, le nostalgie, i ricordi. E poi è il periodo del vino rosso, delle castagne, dei funghi, dei camini che riprendono a splendere, del crepitio del fuoco.

Le foglie e i colori dell’autunno sono l’ennesimo miracolo della vita, uno spettacolo unico, sfolgorante e malinconico, che non fa rimpiangere l’estate appena andata. Certo, abbiamo ancora negli occhi le giornate di sole, il mare, i campeggi in montagna, il divertimento e le risate, gli amori estivi, le notti lunghe. Ma le foglie e i colori dell’autunno sono un tappeto irrinunciabile, con il rosso e il giallo sui sentieri bagnati dalla pioggia. È uno sfolgorio di malinconia la natura pittata da questa stagione, che ci prepara all’inverno, al lungo letargo e ai lunghi freddi.

Poi l’autunno ci ricorda una fase della nostra vita, e c’insegna quanto quella fase possa essere ricca di colori.

Come invecchiano meravigliosamente le foglie. Come sono pieni di luce e colori i loro ultimi giorni.

John Burroughs